Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 MG 8770Venerdi 7 dicembre alle ore 18.00 presso la Sala dei Grandi, dell’Amministrazione Provinciale di Arezzo, alla presenza delle massime autorità Civili e Militari e di un folto pubblico, si è celebrata la Giornata Olimpica con l’assegnazione dei riconoscimenti ad: atleti, Tecnici, Società Sportive, Scuole del territorio aretino;  che nell’arco dell’anno hanno portato lustro allo sport.
All’inizio della cerimonia il Delegato Cerbai ha comunicato la forzata assenza del Presidente Regionale Sanso e ha indicato le iniziative programmate nell’anno, da Arezzo Abilia al Progetto sul Bullismo, dal Progetto Sportgiocando per le Scuole alla realizzazione dei Progetti Nazionali.
Ha inoltre ringraziato il mondo sportivo per quanto ha svolto nel favorire una corretta ed esemplare convivenza.
Ha ricordato l’alto numero di bambini iscritti gratuitamente nelle varie associazioni laddove esistevano difficoltà delle famiglie e della consistente partecipazione ai progetti finalizzati all’integrazione in accordo con il CESVOT.
Il Presidente della Provincia, Dott.ssa Chiassai, nel suo intervento ha inteso significare la valenza dello Sport sul piano salutistico ed etico.
Il Prefetto, Dott.ssa Palombi, ha ringraziato per quanto lo Sport rappresenti un elemento che crea corretta convivenza civile.
Il Sindaco di Arezzo, Ing. Ghinelli, non ha mancato nella necessità di rivolgere attenzione da parte degli enti pubblici ed amministrazioni locali perché  sia  sempre più valorizzato il mondo sportivo di base.
Si è quindi proceduto all’assegnazione dei riconoscimenti.

Album foto