Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

index.jpg

 

Il Presidente CONI porterà la solidarietà del mondo sportivo alla città toscana e incontrerà autorità, dirigenti, tecnici e grandi campioni del territorio

A distanza di sei mesi da quel tragico 9 settembre 2017 che ha sconvolto Livorno, mercoledì 28 marzo 2018 il Presidente CONI Giovanni Malagò porterà alla città toscana la solidarietà dell’intero mondo sportivo facendo visita ai luoghi e alle strutture sportive gravemente colpite dall’alluvione.

Insieme al delegato provinciale Coni Point Giovanni Giannone, a partire dalle ore 11.30 il Presidente Malagò si recherà inizialmente all’impianto dell’Associazione Ginnastica Livornese in via Piccioni, per poi proseguire in via Chiesa di Salviano prima al campo del Carli Salviano, punto di riferimento del calcio giovanile locale, e dopo al campo dei Lions Amaranto Rugby. La visita continuerà con l’Accademia della Scherma in via Garzelli e con il Palascherma del circolo Fides di via dei Pensieri, una delle scuole schermistiche più importanti e titolate al mondo. Ultime tappe, infine, al Circolo golf Livorno e al la zona tra il campo scuola Renato Martelli e il centro sportivo del Livorno 9.

A conclusione della speciale giornata il Presidente Malagò incontrerà, alle ore 15.30 presso la sede CONI Livorno in via Piemonte, le autorità del mondo sportivo, dirigenti e tecnici federali del territorio nonché grandi campioni labronici, tra cui alcuni ex olimpici.