Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 

LA VISITA DI MALAGO'

IN SALA 1.jpg

Il presidente nazionale del Coni in visita nella provincia apuana accolto dalle istituzioni locali ha visitato la nuova sede Coni e la struttura fieristica .

Carrara - Un futuro anche nel segno dello sport quello di Carrarafiere? Sembra proprio così, dopo la visita del presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò. Il numero uno dello sport italiano è arrivato nella provincia apuana in occasione dell’ assegnazione della nuova sede del Coni di Massa-Carrara nei locali di Carrarafiere e per un sopralluogo in quello che diventerà un padiglione "dello sport".



Ad accogliere Malagò, arrivato insieme al Presidente Regionale Salvatore Sanzo, il Presidente di Carrarafiere Fabio Felici, il delegato del Coni di Massa-Carrara Vittorio Cucurnia, il Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, l'Assessore allo sport Alessandro Trivelli e la deputata del Pd Martina Nardi. Presente anche l'assessore al bilancio di Massa, Pierlio Baratta, IL Delegato all Sport del Comune di Montignoso Avv. Cristiano Orsi e tutti i rappresentanti del mondo Sportivo Apuano oltre ad una piccola rappresentanza di giovani atleti

«Sei stato gentilissimo ad accogliere il nostro invito» ha detto la deputata Nardi che ha sottolineato come lo sport sia anche un veicolo anche di crescita economica. «Si è trattato di un incontro a cui tenevamo molto – ha sottolineato De Pasquale – Da sindaco e insegnante, voglio dire che lo sport è un elemento imprescindibile per la crescita delle nuove generazioni. E oggi abbiamo veramente bisogno di strutture e con questo progetto di Imm si potranno ottenere grandi soddisfazioni nello sport, non solo nazionale».

«Grazie al Coni regionale che è riuscito a intercedere per portare il presidente nazionale – ha affermato il delegato provinciale Cucurnia . Lo sport apuano riparte da qui, la nostra sede nuova e il padiglione ne sono una prova lampante». «Felice della nuova sede – ha aggiunto Sanzo – questo rappresenta un motivo di grande orgoglio e ringrazio il Coni di Massa Carrara».

Le conclusioni sono state lasciate a Malagò: «Sono molto contento di essere qui, ci tenevo a esserci per le realtà sportive di Carrara e di Massa. Per me queste sono giornate di feste: lo sport si fa sul territorio ed è impressionante come in tutto il Paese ci sono delle glorie dello sport locali, in questa zona ricordo Francesca Piccinini, Gianluigi Buffon e tanti altri. La mia presenza qui è per dire grazie a ognuno di voi». 

Estratto da LA VOCE APUANA

                                                                                                                                                  

A IMM 2.jpgGIOVANI.jpg

A IMM 1.jpg      SALA 5.jpg