Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

È oro per due nel ritorno in pista dell'Atletica Pistoia per gli appuntamenti agonistici di inizio giugno: ad aggiudicarsi la medaglia più preziosa sono stati Paola Paolicchi Alessandro Iacomino, rispettivamente nell'eptathlon SF45 ai Campionati italiani Prove Multiple e Staffette di Mantova e nei 1000 metri Master al Golden Gala di Roma. Tre argenti e quattro bronzi completano il bottino complessivo nelle due competizioni.

La formazione blu-arancio si era presentata ai campionati mantovani con due rappresentanti per le Prove Multiple, tre staffette femminili e altrettante maschili. Nelle prove individuali, Paola Paolicchi ha tenuto testa ad avversarie più giovani per le sette prove in programma chiudendo al primo posto di categoria. Insieme a lei c'era Daniele Burchietti, che nel decathlon SM45 ha collezionato una serie di risultati significativi conquistando la medaglia di bronzo finale.

Per quanto riguarda le staffette, doppio argento (4x100 e 4x400) per il quartetto formato da Mariacristina Gori, Veronica Bartolini, Vittoriana Gariboldi e Monica Landucci. Bronzo invece per la staffetta svedese (quattro frazioni con distanze progressive da 100 a 400 metri) con Mariacristina Gori, Veronica Bartolini, Paola Paolicchi e Monica Landucci.

Un argento e due bronzi per le staffette maschili: secondo posto per la "svedese" formata da Daniele Burchietti, Roberto Barontini, Renzo Romano e Marcello Bianchi; terzo posto per la

4x100 (Carlo Canaccini, Renzo Romano, Roberto Barontini e Marcello Bianchi) nella categoria SM50, sempre insidiosa per l'alto livello della concorrenza, e per la 4x400 (Franco Natali, Marcello Bianchi, Renzo Romano e Alessandro Iacomino) nella categoria SM45, protagonista di un'emozionante duello con la squadra del Cus Genova.

Ricca di soddisfazioni anche la spedizione pistoiese al Golden Gala, il tradizionale meeting che vede sfilare sull'anello dello Stadio Olimpico numerosi big dell'atetica mondiale. 

Per accedere alla manifestazione, gli atleti pistoiesi hanno dovuto partecipare ad una sessione di qualificazione allo Stadio dei Marmi: nei 1000 metri, il rappresentante pistoiese ha chiuso al primo posto la propria batteria qualificandosi con il terzo tempo assoluto (primo dei master) per la gara dell'Olimpico. In finale Iacomino ha messo tutti in riga chiudendo con un ottimo 2:41.09 davanti al calabrese Scarfone e all'emiliano D'Agostino. 

Ottimo il risultato anche per la staffetta 4x100 SM50 formata da Franco Natali, Renzo Romano, Roberto Barontini e Marcello Bianchi, qualificatisi per la finale con il miglior punteggio: il quarto posto è da incorniciare perché ottenuto in 46.84, la miglior prestazione societaria di sempre. 

Il prossimo appuntamento per l'Atletica Pistoia è sulle rinnovate corsie del Campo Scuola Enzo Corsi Siena, dove nel fine settimana sarà disputata la fase regionale dei Campionati di Società 2017, durante i quali saranno disputate anche alcune prove individuali.
paola paolicchi mantovastaffetta marmistaffetta olimpico