Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia verso la Pistoia-Abetone Ultramarathon 50km: tra poco meno di dieci giorni torna la corsa podistica in salita più importante d'Europa, i 50 chilometri più impegnativi e suggestivi del panorama podistico nazionale. L'appuntamento è per domenica 25 giugno alle ore 6 in piazza del Duomo, scenario di prestigio per i consueti rituali pre gara prima di spostarsi in via Cavour da dove, alle 7:30 in punto, sarà dato lo start vero e proprio della quarantaduesima edizione.

ISCRIZIONI APERTE FINO AL 17.
 Per chi ha in programma di partecipare a uno dei due traguardi agonistici (Abetone di 50 km e San Marcello di 30 km) il consiglio  è quello di affrettarsi, i pettorali ancora da assegnare non sono molti e i giorni a disposizione per prenotarli sono sempre meno: la chiusura delle adesioni è fissata per sabato 17 giugno, dopodiché rimarranno aperte soltanto le iscrizioni per i traguardi non competitivi. Per la passeggiata panoramica Pistoia-Le Piastre di 16km e il Free Walking San Marcello-Abetone  di 20 km (il Quarto Traguardo è gratuito) sarà possibile iscriversi fino a venerdì 23 giugno. 

In questi giorni si sono superate le 1400 adesioni complessive e si viaggia spediti verso le 1500, come sempre la kermesse podistica di inizio estate richiama specialisti da tutta Italia e oltre: ad oggi sono già 19 le nazioni rappresentate, con un livello qualitativo come sempre molto alto.

LA PISTOIA-ABETONE È PER TUTTI. Il crescente successo del Free Walking è la prova tangibile che il progetto di "Pistoia-Abetone per tutti" voluto e portato avanti negli anni dal comitato organizzatore si è rivelata una scelta più che azzeccata. 

La camminata a passo libero di 20 km che si muove dal centro di San Marcello Pistoiese per raggiungere il traguardo di Abetone richiama infatti un numero sempre maggiore di partecipanti di tutte le età, i dati delle iscrizioni lo stanno dimostrando anche quest'anno. San Marcello è il centro nevralgico della montagna pistoiese e come tale merita di rivestire il ruolo di punto di snodo della manifestazione, anche per il grande entusiasmo con cui ogni anno una gremita piazza Matteotti saluta l'arrivo della 30 km e il passaggio dei gloriosi pettorali rossi lanciati verso La Lima, da dove inizia la scalata che li porterà in piazza delle Piramidi. 

A questi da qualche anno si è aggiunto il piccolo esercito di "free walkers", una bella iniezione di colore e allegria in una giornata che con i ragazzi del Quarto Traguardo e gli escursionisti del trekking notturno completa una festa di sport e solidarietà davvero unica nel suo genere.

Generica2