Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Nel secondo concentramento del campionato di Serie A2 di hockey indoor, l’Hockey Club Pistoia fa doppietta di successi contro Superba Genova e Moncalvese. Coach Treno: «Stiamo dimostrando di poter stare in alto. Finale promozione alla nostra portata»

Due vittorie su due per l’Hockey Club Pistoia, impegnato domenica scorsa – 13 gennaio – nel secondo concentramento del campionato di Serie A2 di hockey indoor. 6 punti pesantissimi che hanno blindato la salvezza della squadra arancione, adesso addirittura pronta a giocarsi le proprie chance per la promozione. Pistoia, allenata nella competizione dallo storico coach Filippo Treno, è infatti attualmente seconda nel raggruppamento con Cus Genova, Hc Superba Genova, Pu Messina, Usd Moncalvese e Hp Valchisone.

Nel capoluogo ligure gli orange hanno battuto con autorità prima il Superba Genova per 7-2 (doppietta di Mascia e reti di Giordano, Fedi, Masi, Sandrakasi e Salvi) e poi la Moncalvese per 6-4 (doppietta di Giordano e reti di Fedi, Mascia, Sandrakasi e Salvi). Due successi che, uniti a quello dello scorso dicembre contro il Cus, hanno proiettato l’Hockey Club a nove punti in graduatoria.

Le sei squadre saranno di nuovo in scena domenica 27 gennaio all’Estraforum di Prato (con l’organizzazione della società pistoiese), dove si giocheranno le ultime gare del girone all’italiana e a seguire le finali. Nella mattinata Pistoia sfiderà Messina in un vero e proprio scontro diretto per la finale promozione: i siciliani sono infatti terzi a 7 punti, quindi i pistoiesi avranno due risultati su tre a disposizione. Ad attendere chi la spunterà ci sarà la super favorita per il salto in A1, ovvero Valchisone. «L’obiettivo salvezza è stato centrato in anticipo e di questo siamo molto soddisfatti – ha spiegato Filippo Treno – la squadra ha dimostrato grande voglia e maturità. Nei nostri progetti non c’era quello di fare percorso di prima fascia, tuttavia abbiamo dimostrato di poter stare in alto – ha concluso l’allenatore arancione – adesso siamo in ballo e balleremo, la finale promozione è alla nostra portata».

Domenica pomeriggio l’Hockey Club Pistoia sarà impegnato nel secondo appuntamento del campionato di Serie A2 di hockey indoor. La squadra arancione, allenata nella competizione dallo storico coach Filippo Treno, è inserita nel raggruppamento con Cus Genova, Hc Superba Genova, Pu Messina, Usd Moncalvese e Hp Valchisone.

Per l’HC una vittoria e una sconfitta nei primi due match, disputatisi nello scorso dicembre: prima il k.o. per 5-3 contro la corazzata Hp Valchisone, favorita per la vittoria finale, poi il netto successo per 11-2 sui padroni di casa del CUS Genova. Tre punti che tengono Pistoia in linea di galleggiamento in classifica, sia per lo spareggio promozione che per quello retrocessione. Le sei squadre saranno adesso di nuovo di scena a Genova per il secondo concentramento (le avversarie di giornata saranno Superba Genova e Moncalvese), mentre domenica 27 gennaio all’Estraforum di Prato (con l’organizzazione della società pistoiese) si giocheranno le ultime gare del girone all’italiana e a seguire le finali.

«Tutto è sempre aperto sia per la promozione che per la retrocessione – ha spiegato Filippo Treno – questa domenica sarà importante se non fondamentale per definire gli abbinamenti del torneo finale a Maliseti. Nei nostri progetti non c’era quello di fare percorso di prima fascia, tuttavia nella prima giornata non abbiamo affatto demeritato – ha continuato l’allenatore arancione – viviamo un po’ alla giornata, con il periodo di festività che ha complicato allenamenti e tenuta mentale. Difficile fare pronostici – ha concluso Treno – di sicuro si tratta di due squadre di buona caratura e lo zero in classifica del Superba non deve ingannare».

.Ricordiamo che prima e seconda classificata del girone all’italiana si sfideranno per conquistare la promozione in A1, mentre ultima e penultima si scontreranno per evitare la retrocessione in B (questa la classifica dopo due incontri: Valchisone 6, Moncalvese e Messina 4, Pistoia 3, Cus Genova e Superba Genova 0).

Fonte: Pistoiasport http://www.pistoiasport.com/hockey-indoor-hockey-club-pistoia-successi-concentramento-genova-2019/

2012 filippo treno