Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Inter-Atalanta è stata l’occasione per Massimiliano Irrati di tagliare il traguardo delle cento direzioni nella massima serie

Traguardo storico per Massimiliano Irrati: il fischietto pistoiese ha diretto, in occasione di Inter-Atalanta terminata 0-0, la sua gara numero 100 in serie A. «Quello delle cento gare in Serie A – afferma il presidente sezionale Massimo Doni – non è soltanto un traguardo ma l’auspicio che la lunga carriera di Massimiliano possa proseguire nel migliore dei modi con altri grandi successi da compiere. Passione, caparbietà, sacrificio e duro lavoro sono stati i fattori fondamentali che lo hanno portato a raggiungere vette così alte. Per i nostri giovani arbitri è ormai da anni un vero esempio da seguire e molti, adottando il suo stesso approccio, stanno raggiungendo altrettanti risultati e chissà che qualcuno non possa presto raggiungerlo».

LA CARRIERA

Massimiliano Irrati, 40 anni, punta di diamante della sezione “Werther Zamponi”, ha esordito in Serie A il 18 marzo 2012 in Bologna-Chievo (terminata con il risultato di 2-2) ed è stato nominato arbitro internazionale nel gennaio 2017. Inoltre, è stato il primo arbitro VAR in un Campionato del Mondo (Russia 2018, partita inaugurale Russia-Arabia Saudita) e arbitro VAR della finalissima Francia-Croazia.

Fonte:  https://www.pistoiasport.com/100-volte-massimiliano-irrati-traguardo-storico-per-il-fischietto-pistoiese/

2018 max irrati