Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

La Chiti Scherma Pistoia si conferma al top nel panorama master conquistando per la sesta volta consecutiva il titolo nazionale di spada maschile a squadre. Luca Magni in trionfo anche in campo singolare negli over 50

Se non è strike, poco ci manca. La Chiti Scherma Pistoia è tornata dai campionati italiani master con un ricco bottino di medaglie e soprattutto con la fragorosa conferma della propria squadra di spada maschile, che si cuce lo scudetto sulle maglie per il sesto anno consecutivo. Sulle pedane di Casale Monferrato, il quartetto composto da Luca Magni, Antonio Vannucci, Alberto Zicari e Piero Caliterna ha portato a casa il successo al termine di una gara di grande intensità che ha vissuto il suo momento più intenso nei quarti di finale, quando la formazione pistoiese – nella riedizione della finalissima dello scorso anno contro il Piccolo Teatro Milano – ha conquistato la vittoria per 5-4 all’ultimo match condotto con grande determinazione da Antonio Vannucci, vero highlander della spada con i suoi 61 anni. In precedenza la Chiti aveva avuto la meglio nel girone eliminatorio Reggio Emilia e la Mangiarotti Milano B, per poi superare di slancio negli ottavi di finale il CS Roma. Dopo la vittoria nei quarti, in semifinale è arrivato il successo sul CS Imola e il trionfo nella finalissima, sofferta ben oltre il punteggio di 5-1, contro la Mangiarotti Milano A.

In campo individuale Luca Magni ha bissato il successo dello scorso anno nella categoria over 50 conquistando, oltre al tricolore, la Coppa Italia e la certezza di un posto al prossimo mondiale in programma a ottobre al Cairo. Bene anche Alberto Zicari, finito al sesto posto e confermatosi fra i primi 8 come lo scorso anno a Trieste. Ancora podi grazie al bronzo di Marco Gori nella spada categoria under 40 e nel fioretto di Anna Maria Moschetta fra le over 60. Terzo posto in Coppa Italia pure per Antonio Vannucci nel fioretto e nel ranking finale che, a una gara dal termine della stagione, lo pone in buona posizione per ambire a un posto per i mondiali egiziani. In pedana anche Nicola Melani, Michele Rotella e Riccardo Pandolfi, che hanno inanellato buone prestazioni. Adesso l’obiettivo dei master pistoiesi si sposta sulla Francia, con i campionati europei individuali in programma a Cognac ad inizio giugno.

Fonte: PistoiaSport https://www.pistoiasport.com/chiti-scherma-campione-ditalia-master-con-la-squadra-di-spada-maschile/

Chiti scherma master 2019