Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

dfdfdfdfdfdfd.jpg

 

Il tennistavolo sarà protagonista al Centro Pecci di Prato dal 19 aprile al 23 giugno con una singolare installazione dell’artista argentino Rirkrit Tiravanija che consentirà ai visitatori di praticare il nostro sport grazie alla collaborazione della società “Il Circolo Prato 2010” e con 8 tavoli forniti dal Comitato Regionale Toscana.

“Andiamo al museo per una  partita a pingpong" grazie all'installazione "Tomorrow Is the Questìon", realizzata per la prima personale in un museo italiano dell'argentino Rirkrit Tiravanija, noto per le opere della vita reale portate all’interno degli spazi dell'arte, con il pieno coinvolgimento dei visitatori. La mostra riunisce due installazioni, nella prima appunto viene riattivata "Ping Pong Society", il progetto dell'artista slovacco Jùlius Roller, con tavoli da ping-pong in uno spazio espositivo per invitare i visitatori a giocare, con grande aspettativa per le due società pongistiche cittadine e per la comunità cinese presente in città. Sui tavoli ci sarà la scritta: "domani è la questione" che invita il pubblico a diventare parte attiva della mostra, partecipando alla questione sul futuro. Il progetto è a cura di Camilla Mozzato e si inserisce nella direzione intrapresa dal centro sotto la guida della direttrice Cristiana Perella, aperta a linguaggi e punti di vista molteplici.

Il Comitato Regionale Toscana organizzerà alcune manifestazioni durante il periodo espositivo volte al coinvolgimento dei giovani atleti toscani e alla promozione del nostro sport.