Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IRENE VECCHILa sciabola italiana protagoniosta alle Olimpiadi di Tokyo 2020, grazie anche ai due grandi atleti livornesi di cui la nostra città va fiera: Aldo Montano e Irene Vecchi. La nazionale maschile e quella femminile infatti conquistano contemporaneamente il secondo posto  sulle pedane del Lussemburgo e di Atene.

Per Aldo Montano sarà la quinta olimpiade; per Irene Vecchi la terza.

 

Entusiasta per la doppia qualificazione il Commissario tecnico della Nazionale italiana di sciabola, Giovanni Sirovich. “Aver conquistato il pass olimpico – commenta il CT – ci permette di continuare a coltivare il nostro sogno. Abbiamo sempre lavorato guardando lontano, ma questo era il primo punto di partenza. Il primo step lo abbiamo superato e lo abbiamo fatto grazie all’impegno di tutto il gruppo azzurro. Adesso continuiamo a lavorare”.

 

ITALIA Sciabola maschile LUSSEMBURGO2020 1

Banner 2