Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Buggiano. Due medaglie di bronzo e belle prestazioni per 6 giovani atleti (categoria cadetti) dell'Asd Taekwondo Attitude di Borgo a Buggiano alla sesta edizione dell'Insubria Cup, kermesse internazionale svolta al Pala Yamamay di Busto Arsizio (Varese). Soddisfazione per i maestri Federico Della Felice e Lavinia Scanu per come gli allievi hanno affrontato uno dei più difficili appuntamenti stagionali, tirando fuori grinta e carattere, mettendo tanto impegno, confermando importanti segnali di crescita e dimostrando grande compattezza ed affiatamento come gruppo. I due bronzi sono arrivati dalle cinture blu Diego Lapenna (2006), protagonista di egregie prove nei 2 combattimenti disputati, e Tommaso Rossi Paggetti (2006), 3° al termine di 3 incontri molto tirati, mancando di pochissimi punti la qualificazione alla finale. Bene anche la cintura blu Lorenzo Razzoli (2008) il quale si è arreso nei quarti di finale dopo 2 match molto equilibrati. Si fermano al primo combattimento per pochi punti, nonostante l'impegno e la grinta, le altre cinture blu (tutti classe 2008) Deva Lapenna, Martina Melani e Jason Tognetti. L'Asd Taekwondo Attitude svolge la propria attività (per info 3339482641) alla palestra Wellness, in piazza Benedetto Croce 6 a Borgo a Buggiano.

 In foto: gli atleti del Taekwondo Attitude a Busto Arsizio con i maestri Della Felice e Scanu

 a084a132 5c18 41cb ae2a b203fd887741Fonte: Comunicato Stampa Asd Taekwondo Attitude

https://www.facebook.com/taekwondoattitude/

 

Banner 2