Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

 

 

Lunedì 21 luglio il Presidente CR Coni Toscana, Salvatore Sanzo, ha presentato a Livorno il nuovo Delegato Provinciale che risponde al nome di Paolo Corrieri

Al suo fianco il nuovo assessore allo sport Nicola Perullo - See more at: http://www.quilivorno.it/news/sport/altri-sport/paolo-corrieri-delegato-provinciale-coni-prende-posto-giannone/#sthash.zEc76JA4.dpuf
Al suo fianco il nuovo assessore allo sport Nicola Perullo - See more at: http://www.quilivorno.it/news/sport/altri-sport/paolo-corrieri-delegato-provinciale-coni-prende-posto-giannone/#sthash.zEc76JA4.dpuf
Al suo fianco il nuovo assessore allo sport Nicola Perullo - See more at: http://www.quilivorno.it/news/sport/altri-sport/paolo-corrieri-delegato-provinciale-coni-prende-posto-giannone/#sthash.zEc76JA4.dpuf

Paolo Corrieri, di professione architetto, è un personaggio sportivo nato nel mondo della pallavolo, e più specificatamente con la vetusta realtà del Don Bosco Livorno, sin dagli anni sessanta prima come giocatore e poi come allenatore e tutt´oggi ancora in attività collaborando con il Torretta Volley Livorno.
Tra l´altro Corrieri da oltre un ventennio collabora con il CONI allorché il compianto presidente Gino Calderini lo chiamò a fianco a sé affidandogli la responsabilità dell´impiantistica sportiva del territorio provinciale. E a proposito di Calderini lo stesso Corrieri ha inoltre aggiunto:

"Calderini riuscì a dare una svolta importante al Coni, per aver catalizzato intorno a sé personaggi che hanno condiviso la sua linea politica: il sociale applicato allo sport.
Da queste idee dobbiamo ripartire. Spero che rimanga integro il gruppo di lavoro che c’è stato fino ad ora. In questo periodo dobbiamo fare incontri con le amministrazioni comunali, molte di loro rinnovate, anche per parlare di risorse, per portare avanti questi progetti. Tra questi c’è Giocosport, che coinvolge oltre 6000 studenti di Livorno e provincia.  L’altro è il Multietnico, che negli scorsi anni è stato possibile anche per il supporto della Comunità Sant’Egidio, e la Fondazione cassa di Risparmi di Livorno”

A fianco del Presidente Sanzo e del neo Delegato Corrieri anche il nuovo assessore allo sport Nicola Perullo.

Infine ha preso la parola il nuovo delegato Coni, architetto, da oltre vent’anni nella famiglia Coni, ed in particolar modo nel periodo della presidenza di Gino Calderini, come consulente per l’impiantistica sportiva: “Calderini riuscì a dare una svolta importante al Coni, per aver catalizzato intorno a sé personaggi che hanno condiviso la sua linea politica: il sociale applicato allo sport.
Da queste idee dobbiamo ripartire. Spero che rimanga integro il gruppo di lavoro che c’è stato fino ad ora. In questo periodo dobbiamo fare incontri con le amministrazioni comunali, molte di loro rinnovate, anche per parlare di risorse, per portare avanti questi progetti. Tra questi c’è Giocosport, che coinvolge oltre 6000 studenti di Livorno e provincia.  L’altro è il Multietnico, che negli scorsi anni è stato possibile anche per il supporto della Comunità Sant’Egidio, e la Fondazione cassa di Risparmi di Livorno”. - See more at: http://www.quilivorno.it/news/sport/altri-sport/paolo-corrieri-delegato-provinciale-coni-prende-posto-giannone/#sthash.zEc76JA4.dpuf

Banner 2